Vorrei vivere in un villaggio di scimmie

Oltretutto Berlino è piena di merda. Nel senso che devi stare attento alle cacche dei cani.

Polizei

Non che i cani berlinesi caghino di più, soltanto che i loro padroni non la raccolgono, e non la raccolgono perché i proprietari di cani pagano una tassa molto alta per la pulizia delle strade.
Un po' come da noi, che paghiamo una tassa sui supporti vergine, un tot al giga: ogni CD o DVD o penna USB o hard-disk che compriamo lasciamo una percentuale alla SIAE contro la pirateria. Quindi ci sentiamo più tranquilli quando scarichiamo brani musicali e film da internet, che non è che li scarichiamo proprio gratis.

Comunque Berlino non è piena solo di merda, è piena anche di artisti. Da quel che ho capito io qui sono tutti artisti eppure gli artisti non sono ben visti. Quando girando in metro abbiamo visto una ragazza carina tirare fuori un blocco con dei disegni ci siam detti Uff che palle un'altra artista!
Tutta questa libertà degli artisti, queste droghe degli artisti, queste sregolatezze degli artisti, questo autodefinirsi artisti degli artisti, ha rotto le palle a Berlino. Quando la trasgressione diventa normale, allora non è più d'arte. L'artista non può essere altro che una persona sensibile in mezzo a un villaggio di scimmie.