Testamento

Io allora vado in ferie. In aereo.

Concorde, Paris Charles de Gaulle
Dovesse cascare, sappiate che vi ho amati tutti, chi più chi meno.
Dovreste anche dar da bere al basilico.
I pochi soldi che vi lascio spendeteveli in spritz, a me non credo serviranno.
Però oh, che siano spritz fatti bene.

Il mio funerale non fatelo in chiesa, non ho mai creduto in Dio. E nemmeno in moschea, non ho mai creduto in Allah. Ma neanche in sinagoga, non ho mai creduto nemmeno nel Dio abramitico. E neanche in una sala del regno perché non ho creduto per un attimo nemmeno al Dio di Geova. E neanche in una grotta o in una radura perché Satana, Wicca o chi per loro non hanno mai avuto la mia fede.
A dire il vero non ho mai creduto proprio a niente, se non nell'immensità del cosmo, quindi il mio funerale fatelo dove vi pare ma scegliete un posto che vada bene a tutti perché io, non credendo in niente, vi ho amati tutti, di tutte le religioni e di tutte le perversioni, chi più chi meno. Possiamo anche farlo itinerante nel caso non troviate un accordo... un funerale delle larghe intese.

Io non credo nemmeno nell'aldilà quindi non aspettate di ritrovarmici, o di dire cose patetiche tipo "ci rincontreremo un giorno" o "ci guarderà dal cielo". Oppure ditele se volete ma aspettatevi che io dal cielo vi mandi un fulmine. Anzi instauriamo una regola: al mio funerale possono parlare solo gli ubriachi. I fratelli mussulmani sono esonerati, anche perché loro diranno che sono attorniato da vergini e mi può andare bene.
L'unica cosa bella della reincarnazione, invece, è che potrei farvi mangiare meno carne con il ricatto che quella vacca o quel maiale potrei essere io, ma non ho mai creduto nemmeno nella reincarnazione figuriamoci nei ricatti. Anche se le vacche mi son sempre piaciute. Vive.

E se l'aereo casca, mi raccomando dite tutti "se lo sentiva, poveretto, l'aveva scritto su facebook", anche se a dire il vero me lo sento ogni volta che prendo un aereo.
Vi dirò di più, se casca quello di ritorno c'è anche il caso che vi dobbiate sorbire i miei autoscatti in spiaggia. O le foto dei piedi in spiaggia. O le foto degli aperitivi in spiaggia. Insomma tutte quelle cose che quando non hai un gatto da fotografare ti riempiono l'esistenza e la bacheca.

Basta. Ci sentiamo il 26 così vi dico se son cascato.
Nel frattempo cercate di non far cascare siti e server, che quelli sì mi scoccerebbe.


(comunque no, io non applaudo all'atterraggio)